© Webmaster e autore Marco Piana -2016 - Tutto il materiale è di proprietà intellettuale dell’autore - Per l’utilizzo gratuito del materiale contattatemi via mail

Alta Via dei Monti

Liguri

Provincia di Imperia

Da Ventimiglia l’AVML sale sul crinale tra la Val Roya e la Val Nervia, e guadagna gradualmente quota fino ad arrivare ai contrafforti montuosi del Monte Toraggio, Pietravecchia e Grai, vette sui 2000 metri a pochi Km dal mare. Dopo il celebre Sentiero degli Alpini si raggiunge Cima Marta e il Monte Saccarello. la vetta più alta della Liguria.Si perde quota fino a Col di Nava e si risale di quota verso i monti Armetta e Galero, sopra l’albenganese.

Provincia di Savona

Scesi dal Galero, la maggior elevazione della provincia, si guadagnano due vette importanti come la Rocca Barbena e il Monte Carmo, una delle cime più panoramiche sulla Riviera di Ponente. Dopo un lungo tratto sopra i 1000 metri, si scende tra alcune delle faggete più belle della regione.Superato il Colle di Cadibona, punto di separazione tra Alpi e Appennini, si torna a salire verso il contrafforte di vette del sistema montuoso del Beigua

Provincia di Genova

Nella provincia di Genova troviamo il tratto più vicino e panoramico alla costa, quello dei Monti Rama, Argentea e Reixa, appartenenti al gruppo del Beigua. La stessa cosa si ripete dopo il Passo del Turchino nei pressi del Monte Penello e Punta Martin, mentre il tratto successivo rientra verso l’interno, verso i monti Taccone e Leco. Tra il Passo dei Giovi e il Passo della Scoffera l’AVML sovrasta da lontano la città di Genova, per tuffarsi poi verso la Valfontanabuona, sul crinale che la separa dalle valli Trebbia e Aveto.Dopo il Passo della Scoglina l’AVML risale le vette del Monte Aiona e Penna, per volgere a sud, verso il Monte Zatta.

Provincia di La Spezia

In Provincia di La Spezia l’AVML torna a far da confine con le regioni limitrofe, e in particolare con l’Emilia e la Toscana. Dopo la vetta del Monte Zatta, il percorso scende temporaneamente, per risalire verso il Monte Gottero, la maggior elevazione della provincia. Da questa cima il tracciato inizia la sua lunga discesa verso mare, mantenendo per un lungo tratto i 1000 metri, salvo poi abbassarsi di quota in prossimità del suo termine, a Ceparana. In questo tratto sono stupendi i panorami verso le vicine Alpi
I percorsi I percorsi I percorsi I percorsi I percorsi I percorsi VERDEAZZURROLIGURE I percorsi I percorsi
© Webmaster e autore Marco Piana - 2016 - Tutto il materiale è di proprietà intelletuale dell’autore - Per l’utilizzo gratuito del materiale contattatemi via mail
VERDEAZZURROLIGURE

Alta Via dei Monti Liguri

Provincia di Imperia

Da Ventimiglia l’AVML sale sul crinale tra la Val Roya e la Val Nervia, e guadagna gradualmente quota fino ad arrivare ai contrafforti montuosi del Monte Toraggio, Pietravecchia e Grai, vette sui 2000 metri a pochi Km dal mare. Dopo il celebre Sentiero degli Alpini si raggiunge Cima Marta e il Monte Saccarello. la vetta più alta della Liguria.Si perde quota fino a Col di Nava e si risale di quota verso i monti Armetta e Galero, sopra l’albenganese.

Provincia di Savona

Scesi dal Galero, la maggior elevazione della provincia, si guadagnano due vette importanti come la Rocca Barbena e il Monte Carmo, una delle cime più panoramiche sulla Riviera di Ponente. Dopo un lungo tratto sopra i 1000 metri, si scende tra alcune delle faggete più belle della regione.Superato il Colle di Cadibona, punto di separazione tra Alpi e Appennini, si torna a salire verso il contrafforte di vette del sistema montuoso del Beigua

Provincia di Genova

Nella provincia di Genova troviamo il tratto più vicino e panoramico alla costa, quello dei Monti Rama, Argentea e Reixa, appartenenti al gruppo del Beigua. La stessa cosa si ripete dopo il Passo del Turchino nei pressi del Monte Penello e Punta Martin, mentre il tratto successivo rientra verso l’interno, verso i monti Taccone e Leco. Tra il Passo dei Giovi e il Passo della Scoffera l’AVML sovrasta da lontano la città di Genova, per tuffarsi poi verso la Valfontanabuona, sul crinale che la separa dalle valli Trebbia e Aveto.Dopo il Passo della Scoglina l’AVML risale le vette del Monte Aiona e Penna, per volgere a sud, verso il Monte Zatta.

Provincia di La Spezia

In Provincia di La Spezia l’AVML torna a far da confine con le regioni limitrofe, e in particolare con l’Emilia e la Toscana. Dopo la vetta del Monte Zatta, il percorso scende temporaneamente, per risalire verso il Monte Gottero, la maggior elevazione della provincia. Da questa cima il tracciato inizia la sua lunga discesa verso mare, mantenendo per un lungo tratto i 1000 metri, salvo poi abbassarsi di quota in prossimità del suo termine, a Ceparana. In questo tratto sono stupendi i panorami verso le vicine Alpi
I percorsi I percorsi I percorsi I percorsi I percorsi I percorsi I percorsi I percorsi